Clara Maggì, Arianna Levantino, Maurizio Enea, Sandra Prati, Tato Oliveri, Lucia Intorre, Fabiola Caruso, Marcella Basilicata in alto Avio Basilicò e Antonio Di Battista
Clara Maggì, Arianna Levantino, Maurizio Enea, Sandra Prati, Tato Oliveri, Lucia Intorre, Fabiola Caruso, Marcella Basilicata in alto Avio Basilicò e Antonio Di Battista
Antonio Di Battista con la troupe di Trm Ambra Drago e Cosimo Tabita
Antonio Di Battista con la troupe di Trm Ambra Drago e Cosimo Tabita
Antonio Di Battista e Avio Basilicò
Antonio Di Battista e Avio Basilicò
Gabriele Rappa, Marcello Tringali, Antonio Di Battista, Salvino Giunta e Avio Basilico
Gabriele Rappa, Marcello Tringali, Antonio Di Battista, Salvino Giunta e Avio Basilico
Salvino Giunta e Ambra Drago
Salvino Giunta e Ambra Drago
Renato Cricchio e Salvino Giunta
Renato Cricchio e Salvino Giunta
Enza Di Battista, Giusy Zalapì, Antonio Di Batista, il notaio Dino Zalapì, Salvino Giunta, Ernesto Di Fresco, Milvia Averna
Enza Di Battista, Giusy Zalapì, Antonio Di Batista, il notaio Dino Zalapì, Salvino Giunta, Ernesto Di Fresco, Milvia Averna
DSC_8726
Angelo Cuva, Armando Scirè, Milvia Averna e Salvino Giunta
Angelo Cuva, Armando Scirè, Milvia Averna e Salvino Giunta
Padre Enzo Guerra, il notaio Giampaolo Fernandez e Salvino Giunta
Padre Enzo Guerra, il notaio Giampaolo Fernandez e Salvino Giunta
Tra gli altri il family banker Daniele Sarri
Tra gli altri il family banker Daniele Sarri
Enza e Antonio Di Batista
Enza e Antonio Di Batista
Clara Maggì, Arianna Levantino, Maurizio Enea, Sandra Prati, Tato Oliveri, Lucia Intorre, Fabiola Caruso, Marcella Basilicata in alto Avio Basilicò e Antonio Di Battista
Antonio Di Battista con la troupe di Trm Ambra Drago e Cosimo Tabita
Antonio Di Battista e Avio Basilicò
Gabriele Rappa, Marcello Tringali, Antonio Di Battista, Salvino Giunta e Avio Basilico
Salvino Giunta e Ambra Drago
Renato Cricchio e Salvino Giunta
Enza Di Battista, Giusy Zalapì, Antonio Di Batista, il notaio Dino Zalapì, Salvino Giunta, Ernesto Di Fresco, Milvia Averna
DSC_8726
Angelo Cuva, Armando Scirè, Milvia Averna e Salvino Giunta
Padre Enzo Guerra, il notaio Giampaolo Fernandez e Salvino Giunta
Tra gli altri il family banker Daniele Sarri
Enza e Antonio Di Batista

Una dolce e ricca colazione per festeggiare un appuntamento economico importante, un’apertura a fronte di tante saracinesche abbassate in città. A tagliare il nastro della nuova agenzia di via Libertà 103 a Palermo di Banca Mediolanum il divisional della Sicilia Antonio Di Battista, mentre il padre gesuita Enzo Guerra dell’istituto Cei ha benedetto i locali. Tra i presenti si riconoscevano il notaio Dino Zalapì con la moglie Giusy, il notaio Giampaolo Fernandez, l’imprenditore palermitano Gabriele Rappa, gli avvocati Angelo Cuva, Francesco Punzo e Salvatore Leone, e ancora Guglielmo Sturzo, capo personale dell’Irfis, l’ingegnere Armando Scirè . Tra i tanti family banker Daniele Sarri, Lucia Intorre, Daniela Scalzo, Marcella Licata. A fare gli onori di casa i manager Avio Basilicò e Salvino Giunta.

19/02/2014 Redazione