Adastra 7
Adastra
Adastra 1
Adastra 2
Adastra 3
Adastra 5
Adastra 6
Adastra 7
Adastra
Adastra 1
Adastra 2
Adastra 3
Adastra 5
Adastra 6

Si è svolta ad Istanbul l’Ottava edizione dei World Superyacht Awards, la manifestazione che decreta quali siano gli yacht di lusso più prestigiosi in circolazione nei mari di tutto il mondo.

Ad aggiudicarsi l’“Oscar” per la categoria Motor Yacht of the Year è l’imbarcazione Loretta Anne (47 metri), progettata da Dubois Naval Architects. Il premio Sailing Yacht of the Year è andato invece a Pumula (37.33 metri), una moderna barca a vela costruita da Royal Huisman.

Il Voyager’s Award è stato consegnato ai proprietari dello yacht Marama (37.33 metri) che nell’estate scorsa ha navigato verso nord da Seattle a Glacier Bay, in Alaska in una traversata durata 3 mesi. Tom Perkins si aggiudica invece il Legacy Award per i suoi contributi di lunga data alla nautica, in particolare lo sviluppo di Maltese Falcon, uno degli yacht più all’avangiardia degli ultimi 100 anni.

Tra gli altri premiati anche Adastra (nelle foto della gallery) il natante da 42.5 metri disegnato da John Shuttleworth, che si è aggiudicato il Superyacht Award 2013. Nato da un progetto commissionato dal miliardario Anto Marden, ha alle spalle un investimento da 15 milioni di dollari. Consuma 17 litri ed ha un’autonomia di 4 mila miglia.

24/05/2013 Roberta Sciacca